L’Unione Artigiani Italiani di Frosinone investe sulla formazione per la sicurezza sul lavoro: ecco tutti i corsi

ProgCorsi

Un contributo importante per “la formazione dei lavoratori in ambito Sicurezza e Salute sui luoghi di lavoro”, uno degli obblighi fondamentali, previsti dalla normativa in materia d.LGS.81/2008. E’ quanto messo in campo dall’Unione Artigiani italiani di Frosinone in collaborazione con ARSAL (Associazione Ricerca Sicurezza Ambiente e Lavoro), che ha deciso di abbattere drasticamente gli oneri a carico delle aziende con una finalità: venire incontro alle esigenze delle imprese in un particolare momento di difficoltà economica concorrendo in maniera sostanziale a formare il lavoratore. L’ente guidato da Giuseppe Zannetti condividerà le spese con i datori di lavoro permettendo loro un risparmio notevole. A spiegare la scelta è il responsabile della formazione Francesco Abballe che ha redatto un fitto calendario di corsi che si terranno nella sede di Frosinone – Via Marco Tullio Cicerone n.188 . “La normativa vigente – ricorda Abballe – obbliga i datori di lavoro a formare i propri dipendenti avviando percorsi formativi prima del loro effettivo inserimento. Secondo il dispositivo, dunque, la formazione dei neoassunti, ma anche per i dirigenti e i preposti, deve essere erogata prima che il lavoratore venga adibito alla sua attività, salvo casi particolari in cui la normativa consente di poter provvedere nel momento stesso dell’assunzione. Tutto ciò ha un costo elevato per le aziende che, l’Unione Artigiani Italiani di Frosinone, ha deciso di abbattere drasticamente grazie ad un cospicuo investimento che l’ente farà direttamente, continuando ad assicurare docenti di valore assoluto nel settore. Questo perché – continua Abballe – crediamo nella formazione e perché sappiamo che la sicurezza dei lavoratori venga prima di ogni altra cosa. Vogliamo contribuire in maniera decisa a creare figure professionali indispensabili e offrire un futuro ai giovani”. Secondo la legge “Il datore di lavoro assicura che ciascun lavoratore riceva una formazione sufficiente ed adeguata in materia di salute e sicurezza, anche rispetto alle conoscenze linguistiche, con particolare riferimento a concetti di rischio, danno, prevenzione, protezione, organizzazione della prevenzione aziendale, diritti e doveri dei vari soggetti aziendali, organi di vigilanza, controllo, assistenza; rischi riferiti alle mansioni e ai possibili danni e alle conseguenti misure e procedure di prevenzione e protezione caratteristici del settore o comparto di appartenenza dell’azienda”. Fitto, come detto, il calendario degli appuntamenti che prevedono un corso di “Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione” nella prima metà di Febbraio (dal 5 al 16) e uno di “Formazione Lavoratori” nella seconda metà dello stesso mese (dal 19 al 21). Altri due corsi sono previsti per fine Febbraio: “l’Antincendio” il 23 Febbraio e il primo soccorso nelle giornate del 26 e del 28. Dal 5 al 12 Marzo spazio al percorso formativo per “Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza”.

 

Questo sito fa uso dei cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Continuando con la navigazione del sito accetti l'uso dei cookie. Più informazioni

INFORMATIVA SUI COOKIES

Informazioni sui cookies
Che cosa è un cookie? Un cookie è un piccolo file di testo che viene memorizzato dal computer nel momento in cui un sito web viene visitato da un utente. Il testo memorizza informazioni che il sito è in grado di leggere nel momento in cui viene consultato in un secondo momento. Alcuni di questi cookies sono necessari al corretto funzionamento del sito, altri sono invece utili al visitatore perché in grado di memorizzare in modo sicuro ad esempio il nome utente o le impostazioni di lingua. Il vantaggio di avere dei cookies installati nel proprio pc è quello di non aver più bisogno di compilare le stesse informazioni ogni qualvolta si voglia accedere ad un sito visitato in precedenza.

Perchè Unione Artigiani Italiani – Sede Provinciale di Frosinone utilizza i cookies?
Unione Artigiani Italiani – Sede Provinciale di Frosinone utilizza i cookies al fine di fornire ai propri clienti un’esperienza di acquisto modellata il più possibile intorno ai suoi gusti e preferenze. Tramite i cookies Unione Artigiani Italiani – Sede Provinciale di Frosinone fa in modo che ad ogni visita sul sito non si debbano ricevere o inserire le stesse informazioni. I cookies vengono utilizzati anche al fine di ottimizzare le prestazioni del sito web: essi infatti rendono più facile sia il procedimento finale di acquisto che la ricerca veloce di elementi e prodotti specifici all'interno del sito. Al fine di proteggere i propri dati personali da possibili perdite e da qualsiasi forma di trattamento illecito Unione Artigiani Italiani – Sede Provinciale di Frosinone ha preso opportune misure tecniche ed organizzative. Per ulteriori informazioni si prega di consultare la nostra Informativa sulla privacy.

Come posso disattivare i cookies ?
È possibile modificare il browser per disattivare i cookies tramite una procedura molto semplice. Attenzione: disattivando i cookies sia nome utente che password non saranno più memorizzati sul box di login del sito.

Firefox:
1. Apri Firefox
2. Premi il pulsante “Alt” sulla tastiera
3. Nella barra degli strumenti situata nella parte superiore del browser, seleziona “Strumenti” e successivamente “Opzioni”
4. Seleziona quindi la scheda “Privacy”
5. Vai su “Impostazioni Cronologia:” e successivamente su “Utilizza impostazioni personalizzate” . Deseleziona “Accetta i cookie dai siti” e salva le preferenze.

Internet Explorer:
1. Apri Internet Explorer
2. Clicca sul pulsante “Strumenti” e quindi su “Opzioni Internet”
3. Seleziona la scheda “Privacy” e sposta il dispositivo di scorrimento sul livello di privacy che desideri impostare (verso l’alto per bloccare tutti i cookies o verso il basso per consentirli tutti)
4. Quindi clicca su OK

Google Chrome:
1. Apri Google Chrome
2. Clicca sull'icona “Strumenti”
3. Seleziona “Impostazioni” e successivamente “Impostazioni avanzate”
4. Seleziona “Impostazioni dei contenuti” sotto la voce “Privacy”
5. Nella scheda “Cookies” è possibile deselezionare i cookies e salvare le preferenze

Safari:
1. Apri Safari
2. Scegli “Preferenze” nella barra degli strumenti, quindi seleziona il pannello “Sicurezza” nella finestra di dialogo che segue
3. Nella sezione “Accetta cookie” è possibile specificare se e quando Safari deve salvare i cookies dai siti web. Per ulteriori informazioni clicca sul pulsante di Aiuto (contrassegnato da un punto interrogativo)
4. Per maggiori informazioni sui cookies che vengono memorizzati sul vostro computer, clicca su “Mostra cookie”

Chiudi